La santità di Giovanni Paolo II

 18 aprile 2005 :: Porta a Porta -Schede, di Vittorio Messori

“Ogni Papa mette al servizio della Chiesa i propri talenti personali. Sarebbe errato volere imitare i carismi di un predecessore. Ricchezza del papato è proprio l’espressione, di volta in volta, di un aspetto della multiforme grazia di Dio”

Sono le parole che padre Raniero Cantalamessa, il cappuccino che Giovanni Paolo II volle come Predicatore della Casa Apostolica, ha pronunciato in un’omelia ai cardinali in procinto di entrare in Conclave.

Dunque, il nuovo Papa dovrà anch’ egli testimoniare il Vangelo, inoltrandosi sulle vie della santità, senza però proporsi di imitare il modo tutto personale di vivere la fede che è stato quello di Giovanni Paolo II. Il messaggio di Cristo è lo stesso per tutti, ma i modi per metterlo in pratica sono infiniti come gli uomini. Tentiamo, allora, di chiederci: quale è stato il “modo“ di Giovanni Paolo II? Come si è manifestata quella santità che tante persone, nel mondo intero, hanno avvertito in lui?

Non è facile -in una personalità e in una vita cosi ricche e complesse– isolare l’aspetto con il quale Karol Wojtyla ha esercitato soprattutto quell’amore che è il proprio della santità. Forse, si potrebbe parlare del dono di sé, della totale disponibilità che lo ha sempre caratterizzato. Quest’uomo non ha mai tenuto nulla per sé, neppure nelle cose materiali, tanto da non avere nulla da distribuire ad eredi. Ma il dono più grande è stato quello della sua persona stessa: sin da giovane sacerdote e sino agli ultimi attimi del pontificato, nulla ha risparmiato. Il suo tempo, le sue energie, la sua attenzione, il suo affetto, le sue ansie, le sue gioie, i suoi sorrisi: tutto ha donato al Cristo, alla Chiesa, ai fratelli in umanità, ai suoi figli spirituali. Un generosità senza limiti, che gli ha permesso di realizzare, davvero, l’ideale cristiano: <<Farsi tutto a tutti>>.

5 commenti
  1. best web hosting sites
    best web hosting sites dice:

    May I simply say what a relief to discover an individual who actually understands what they’re talking about on the
    internet. You definitely know how to bring an issue to
    light and make it important. More and more people should look at this and
    understand this side of your story. It’s surprising you
    aren’t more popular given that you certainly possess the gift.

  2. cheap flights
    cheap flights dice:

    Aw, this was an incredibly good post. Taking a few minutes and actual effort to produce
    a very good article… but what can I say… I procrastinate a lot and never seem to get nearly anything done.

    cheap flights 3gqLYTc

  3. black mass
    black mass dice:

    Hey just wanted to give you a brief heads up and let you know
    a few of the pictures aren’t loading properly. I’m not sure
    why but I think its a linking issue. I’ve tried it
    in two different web browsers and both show the
    same results.

I commenti sono chiusi.